Informativa
Il nostro sito web utilizza cookies, anche di terzi, per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni o per modificare le tue preferenze sui cookies di terzi accedi alla nostra Cookie Policy.


12#Lago di Garda - Venezia
Descrizione Itinerario

Partendo dall’elegante centro storico di Garda, sulle sponde del lago omonimo, l’itinerario attraversa da ovest ad est il territorio veneto, congiungendo alcune fra le più belle città d’arte della regione, per raggiungere la splendida cornice della Laguna di Venezia. Lasciato alle spalle lo specchio lacustre, una comoda pista ciclabile consente di raggiungere il centro storico di Verona, godendo del pregevole paesaggio della Valpolicella, con le sue eccellenze enogastronomiche, e toccando gli antichi porti fluviali sull’Adige di Pescantina e Bussolengo. Dopo una tappa nel cuore del suggestivo nucleo urbano veronese, fra le celebri Piazza Bra e Piazza delle Erbe, l’Arena e i palazzi e i monumenti della signoria Scaligera, il percorso perviene alla città murata di Soave, rinomato centro vitivinicolo, ed entra in territorio vicentino. Tema centrale in questo contesto è sicuramente quello palladiano, con le numerose Ville Venete che sorgono ai piedi e sulle pendici dei Colli Berici, fra cui spiccano la Basilica nel centro cittadino di Vicenza e la Rotonda, lungo la ciclabile della Riviera Berica. Guadagnate le sponde del Bacchiglione, su cui spicca il Castello di San Martino della Vanezza, sede di un museo archeologico, l’itinerario giunge a Padova, con le sue inestimabili bellezze storico architettoniche. Sfruttando il corso del Piovego, il percorso si allaccia quindi alla Riviera del Brenta, antica via d’acqua su cui si affacciano stupende architetture come Villa Pisani a Stra e Villa La Malcontenta, ormai in prossimità della Laguna Veneta.