41#Lessinia in bici
Descrizione Itinerario

Il contesto geografico dei Monti Lessini possiede delle particolari caratteristiche, morfologiche ed etnografiche, che ne fanno uno degli scenari più interessanti del territorio veneto. Nella parte superiore del sistema montuoso, che si presenta come un vasto altipiano, si estende il Parco Naturale Regionale della Lessinia, ambito di straordinaria importanza naturalistica, dove fra i boschi e i pascoli si possono notare i tipici elementi del carsismo, quali grotte e doline, con siti significativi come il Ponte di Veja, la Valle delle Sfingi e il profondo abisso della Spluga della Preta. Di gran rilievo è anche il patrimonio paleontologico della Lessinia, con i fossili di pesci e piante del Terziario ritrovati nel sito della Pessara di Bolca, e la tradizione etnografica, che fa riferimento alla presenza nell’altipiano della popolazione germanica dei Cimbri, a cui è dedicato un museo nel paese di Giazza. Alla scoperta di questo suggestivo territorio montano è dedicato un itinerario cicloturistico di media difficoltà, che ha come punto di partenza il Rifugio Bocca di Selva, nel Comune di Bosco Chiesanuova, e si snoda fra le malghe e le aree a pascolo in altura, intercettando anche storiche strutture della Grande Guerra.