Informativa
Il nostro sito web utilizza cookies, anche di terzi, per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni o per modificare le tue preferenze sui cookies di terzi accedi alla nostra Cookie Policy.


43#Bardolino - Lazise
Descrizione Itinerario

Il percorso che collega le due località rivierasche affacciate sulla sponda veronese del Lago di Garda si distingue per le molteplici attrattive presenti nel territorio attraversato, che vanno dal ricco patrimonio architettonico ai rinomati prodotti tipici locali. Bardolino, punto di partenza dell’anello turistico, lega il suo nome al prestigioso vino rosso locale, a cui peraltro è dedicato uno specifico itinerario enogastronomico, che si snoda nella zona di produzione tipica del Bardolino D.O.C. e del Chiaretto, ovvero la sua versione rosata. La cittadina, il cui nucleo storico conserva preziosi edifici religiosi e parti delle antiche strutture di difesa, rappresenta una delle più affermate località turistiche del lago, con spiagge curate e spaziose e un’offerta ricettiva ampia e diversificata. Il percorso si dirige quindi verso meridione attraverso il meraviglioso lungolago, supera Cisano, dove si trova il Museo dell’Olio, altra eccellenza locale, e raggiunge Lazise. Storica località di villeggiatura, Lazise custodisce importanti monumenti come la Dogana Veneta e il Castello Scaligero e possiede un entroterra incantevole coltivato a vite ed olivo, apprezzabile percorrendo il tracciato di ritorno dell’anello che si riporta verso Bardolino.