Informativa
Il nostro sito web utilizza cookies, anche di terzi, per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni o per modificare le tue preferenze sui cookies di terzi accedi alla nostra Cookie Policy.


46#Anello ciclabile Garda Sud Est
Descrizione Itinerario

Questo itinerario vi condurrà tra le bellezze storiche e naturalistiche di alcuni dei più antichi borghi della zona del Garda, attraverso paesaggi evocativi e città ricche di tradizione. La partenza è a Sommacampagna, borgo antichissimo, come testimoniano i ritrovamenti archeologici preistorici effettuati nel corso dei secoli. Lungo il percorso è possibile ammirare l’obelisco di Custoza, triste testimonianza delle sconfitte inferte dagli austriaci durante l’ottocento; dall’imponente ossario in memoria dei caduti italiani è possibile godere di un panorama spettacolare sul paesaggio circostante. Proseguendo si arriva alla città di Valeggio sul Mincio, che conserva un prezioso patrimonio artistico e architettonico composto da antichi palazzi, il meraviglioso parco di Villa Manfei Sigurtà e l’imponente Ponte Visconteo. Il paesaggio di Mozambano è ricco e suggestivo coi i suoi colli di vigneti, cipressi e ulivi; degno di nota è il Castello Medievale, risalente all’invasione degli Ungari, usato a scopi difensivi come ci dicono il suo perimetro e le sue torri, una delle quali trasformata in torre – orologio e dalla quale si gode uno stupendo panorama sulla vallata del Mincio. Tappa obbligata è Castellaro Lagusello, che racchiude nel suo nome l’elemento castello e lago, e che vanta numerose certificazioni, quali “Borghi più belli d’Italia”, “Bandiera Arancione”, “Patrimonio dell’ Unesco” per i siti palafitticoli preistorici. Il giro si conclude nelle frazioni immerse nella natura di Salinonze e San Giorgio in Salici, per poi ritornare a Sommacampagna.