Descrizione

L’importante edificio religioso sorge maestoso in “Piazza della Chiesa” a Torre di Mosto ed è strutturato con una navata centrale, sulla quale si aprono sei altari, due dei quali sulla parete dell’abside, impreziositi da marmi pregiati del XVI secolo. Di origine cinquecentesca e ampliata nel 1734, la chiesa fu consacrata dal vescovo Lorenzo Da Ponte. La facciata è caratterizzata da quattro lesene che sorreggono un cornicione sovrastato da un timpano affrescato. All’interno numerose sono le opere pittoriche, tra le quali spicca la pala seicentesca titolata “La Comunione degli Apostoli”, di scuola veneta di preziosa fattura. Sul soffitto è presente un grande e pregevole affresco di Costantino Cenini, risalente al 1771 e raffigurante la Glorificazione del Santo.

Chiesa di San Martino Vescovo
Invia messaggio
Messaggio inviato con successo