Descrizione

Il borgo è sicuramente antico e di origine romana, infatti si ha notizia che in epoca imperiale era già noto come crocevia di commerci, oltre che una stazione di sosta per il cambio dei cavalli. In epoca medioevale, il centro era diviso in due zone: l'una attorno al castello (andato distrutto nel corso del Medioevo dai Castelbarco) e l'altra più a valle. Successivamente e fino al Rinascimento, furono realizzati sistemi difensivi fra i quali le porte di ingresso al borgo e alcune torri di legno dette bastie. Questo nome è rimasto tutt'oggi come toponimo della zona e così viene chiamata una vicina area gioco per bambini. Il viaggiatore che giunge ad Ala non può non essere colpito dall'imponente bianca mole della chiesa parrocchiale che domina con l'alto e massiccio campanile tutta la cittadina. cit. Wikipedia

Città di Ala
Invia messaggio
Messaggio inviato con successo